Home » Informazione & Comunicazione » lettura Notizie e comunicati

IN SEVEL LA FINALE DI STARTCUP ABRUZZO 2022

22 ott 2022

LA PREMIAZIONE DELLA QUARTA EDIZIONE DEL PIÙ GRANDE EVENTO DI OPEN INNOVATION IN ABRUZZO NELLA PIÙ IMPORTANTE REALTÀ INDUSTRIALE REGIONALE

Martedì 25 ottobre 2022 – ore 15.15 – Blue Meeting Room Sevel

V.le Avv. G. Agnelli 10, Zona Ind.le Val di Sangro - 66041 Atessa

Sevel apre le porte per la finale della quarta edizione della business competition rivolta a StartUp e SpinOff universitari: 51 le application pervenute, 11 le finaliste e 5 i progetti selezionati per concorrere al Premio Nazionale per l’Innovazione.

Martedì 25 ottobre dalle ore 15.15, nella Blue Meeting Room dello Stabilimento Sevel di Atessa (Gruppo Stellantis) si svolgerà l’evento finale della competizione che intende favorire la creazione di nuove imprese nella nostra regione, selezionando e accelerando i migliori progetti ad alto contenuto tecnologico, provenienti da Università ed Enti di Ricerca locali. All’evento parteciperanno tra gli altri Marco Marsilio, Presidente della Regione Abruzzo, Gennaro Strever, Presidente della Camera di Commercio Chieti Pescara, Paolo Accastello, Plant General Manager di Sevel, Federico Fioriti, Managing Director di Innovalley, Letizia Scastiglia, Presidente Agenzia di Sviluppo Camera di Commercio Chieti Pescara e Stefano Cianciotta, Presidente di Abruzzo Sviluppo.

Le 11 finaliste di StartCup Abruzzo 2022 si contenderanno, a suon di pitch durante i quali illustreranno l’unicità e il valore aggiunto della loro idea imprenditoriale, il Premio finale della Camera di Commercio di Chieti-Pescara del valore di € 5.000,00.

Durante la finale saranno attribuiti alcuni Naming Prize, a partire proprio da quello previsto da Sevel che ospiterà per sei mesi una startup chiamata a realizzare un progetto su un tema assai attuale come la sfida della gestione intelligente dell’energia attraverso la riduzione degli sprechi e l’autoproduzione che dovrà portare a una soluzione concreta da applicare. Altri Naming Prize saranno attributi da Archangel Adventure, dalla Fondazione Gran Sasso Tech (GST), da BoostAbruzzo e da Prosperah Italia.

Tra le 11 finaliste di StartCup Abruzzo, cinque potranno inoltre competere alla finale del Premio Visionaria 2022, l’Adriatic Innovation Forum dedicato ai temi dell’innovazione, della digitalizzazione e della sostenibilità promosso dalla Camera di Commercio di Chieti-Pescara.

Sono inoltre previsti Premi in servizi, tra cui la partecipazione al percorso di accompagnamento SPRINT “Start up innovative” per le 3 start up classificate nelle prime 3 posizioni; la partecipazione al percorso di accompagnamento SPRINT “Aspiranti imprenditori” per le idee d’impresa classificate nelle prime 3 posizioni; la partecipazione al percorso “Start Cup Academy” per i 10 progetti ammessi alla finale di StartCup Abruzzo e la partecipazione al percorso “Innovalley 4 Start Cup” di Innovalley Cube e del Sistema Invitalia Start Up del valore di € 5.000,00 per 5 team.

Con questa edizione, l’Abruzzo gioca un ruolo di assoluto protagonista anche nell’organizzazione dell’evento clou del PNI – Premio Nazionale dell’Innovazione che annualmente si svolge nelle regioni aderenti al PNICube, l’associazione che riunisce Università e Incubatori universitari italiani, e che quest’anno si terrà proprio a L’Aquila, tra l’1 e il 2 dicembre p.v.

Saranno cinque i progetti selezionati che andranno a rappresentare l’Abruzzo e che potranno concorrere ai quattro premi del PNI da € 25.000,00 ciascuno, corrispondenti alle quattro aree di innovazione previste – Life Science & MedTech; ICT; Clean Tech & Energy; Industrial. Un ulteriore premio verrà attribuito alla Startup che otterrà la menzione speciale «Green&Blue» del Gruppo GEDI.

StartCup Abruzzo 2022 è un’iniziativa organizzata dall'Associazione Innovalley - Promotori di Innovazione aderente a PNI Cube, in partnership con Camera di Commercio Chieti Pescara e Agenzia di Sviluppo della Camera di Commercio Chieti Pescara insieme al PID – Punto Impresa Digitale Chieti Pescara. Coinvolge l’Università degli Studi “G. d’Annunzio” di Chieti-Pescara, l’Università degli Studi dell’Aquila, l’Università degli Studi di Teramo, il Gran Sasso Science Institute e l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Abruzzo e del Molise “G. Caporale”, con Abruzzo Sviluppo Partner Istituzionale. www.startcupabruzzo.it

Eventi correlati

Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di profilazione di terze parti leggi l' Informativa completa e clicca sul pulsante "ACCETTO" per proseguire con la navigazione
ACCETTO NON ACCETTO