Home » Informazione & Comunicazione » lettura Notizie e comunicati

IL CASSETTO DIGITALE DELL'IMPRENDITORE: RAGGIUNTE 1 MILIONE DI ADESIONI

Cassetto digitale
28 apr 2021

Avviato nel 2017 da InfoCamere per conto delle Camere di commercio, il “Cassetto digitale dell’imprenditore” ha raggiunto 1 milione di adesioni: si tratta di un risultato significativo, con una crescita delle attivazioni del 100% in poco più di un anno, frutto dell'impegno di tutto il Sistema Camerale e di InfoCamere nell’azione di partnership istituzionale con le imprese per la messa a disposizione di strumenti digitali di reale semplificazione e innovazione.

Il “Cassetto digitale dell’imprenditore” è un servizio disponibile sulla piattaforma online www.impresa.italia.it e rappresenta una sorta di “carta d’identità” digitale dell’impresa: infatti, mette l’imprenditore in condizione di avere a disposizione in qualunque momento, accedendo da smartphone o tablet, tutte le informazioni e i documenti della propria impresa (bilancio, visura, pratiche in corso e molto altro ancora). Non solo, dal cassetto è inoltre possibile accedere direttamente alla company profile delle imprese più innovative su startup.registroimprese.it.

I dati ci mostrano un risultato soddisfacente anche per quanto riguarda la nostra regione: sono 23.270 le imprese abruzzesi aderenti al cassetto digitale dell’imprenditore, con un totale di 55.048 documenti RI scaricati. In particolare è la provincia di Pescara a registrare il maggior numero di adesioni con 8.514 imprese e 18.208 documenti RI scaricati, mentre Chieti registra 5.939 imprese e 15.009 documenti scaricati. Inferiori sono invece i dati relativi alle provincie di Teramo e dell’Aquila che registrano rispettivamente 4.858 e 3.959 imprese aderenti.

Il servizio ha visto aderire, senza oneri, tutte le diverse forme di impresa con alcuni importanti cluster economici quali le società di capitali e le imprese individuali che rappresentano il 79% delle attivazioni. Un servizio innovativo che si è dimostrato tempestivamente attuale in questo particolare periodo storico, rappresentando un esempio concreto di come impresa e Pubblica amministrazione possano instaurare e sviluppare un rapporto continuativo, assicurato dai paradigmi della fruizione in digitale.

Con il raggiungimento di questo importante traguardo lavoriamo quindi per rendere impresa.italia.it un punto di contatto sempre più efficace tra l’impresa e l’architettura amministrativa del Paese, a supporto del percorso di semplificazione atteso dal sistema imprenditoriale e confermando il ruolo delle Camere di Commercio quale naturale interlocutore per l‘impresa del futuro.

Eventi correlati

Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di profilazione di terze parti leggi l' Informativa completa e clicca sul pulsante "OK" per proseguire con la navigazione ACCETTO NON ACCETTO