Home » Promozione dei servizi alle imprese ed al territorio » Imprenditorialità Femminile

Imprenditorialità Femminile

ll Comitato per la Promozione dell'Imprenditorialità Femminile nasce in seguito al recepimento da parte della Camera di Commercio Chieti Pescara del Protocollo di Intesa siglato il 20 maggio 1999 tra il Ministro dell'Industria ed il Presidente dell'Unioncamere nazionale; è composto da rappresentanti del Consiglio camerale, delle Associazioni imprenditoriali di categoria e delle Organizzazioni sindacali impegnate nella promozione delle pari opportunità.
 

Il Comitato ha il compito di promuovere, a livello locale, lo sviluppo e la qualificazione della presenza delle donne nel mondo dell'imprenditoria, monitorare le problematiche che le imprenditrici maggiormente incontrano e svolgere azioni che favoriscano l'inserimento nei vari settori economici delle relative imprese.
Le modalità con cui agire sono:

  • proporre suggerimenti nell’ambito della programmazione delle attività camerali
  • partecipare alle attività delle Camere proponendo tematiche di genere
  • promuovere indagini conoscitive, anche con studi di settore
  • promuovere iniziative, anche tramite specifiche attività di informazione, formazione imprenditoriale e professionale e servizi di assistenza manageriale mirata
  • attivare iniziative volte a facilitare l’accesso al credito
  • curare la divulgazione nel territorio delle iniziative e delle attività di ricerca e studio
  • proporre iniziative per attivare un sistema di collaborazioni sinergiche con gli enti pubblici e privati
  • promuovere la conoscenza e l’accesso alle opportunità offerte dall’art. 9 della legge 53/00

 

Il Comitato è in corso di attivazione.

Uffici in evidenza