Progetto Excelsior

logo

 

Unioncamere, in accordo con l’Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro (ANPAL) e insieme alle Camere di Commercio dei diversi territori, continua con la  realizzazione del progetto Excelsior (avviato sin dal 1997). L’iniziativa, condotta sotto forma di indagine, sul territorio delle province di Chieti e di Pescara è svolta dalla Camera di Commercio di Chieti Pescara, allo scopo di monitorare le prospettive dell’occupazione nelle imprese e la relativa richiesta di profili professionali. Sul sito http://excelsior.unioncamere.net sono disponibili i principali risultati dell’indagine.

Anche quest’anno Unioncamere, attraverso un questionario indirizzato ad un campione di imprese e di studi professionali con dipendenti, distribuiti su tutto il territorio nazionale e selezionati dagli archivi delle Camere di Commercio, sta effettuando il monitoraggio delle previsioni di assunzione.  La rilevazione viene realizzata con cadenza trimestrale attraverso un’interfaccia online accessibile direttamente attraverso uno specifico link che le imprese selezionate hanno ricevuto via PEC.

Per facilitare la compilazione del questionario è stata creata un’interfaccia online accessibile direttamente da un apposito link personalizzato attraverso il quale sarà più immediata la compilazione dello stesso.

Ogni trimestre il campione selezionato viene invitato a compilare il questionario (si tratta infatti di indagini con obbligo di risposta previste dal Programma Statistico Nazionale), in modo da monitorare le prospettive occupazionali e la richiesta di profili professionali da inserire al proprio interno nel corso di ogni anno.

I soggetti facenti parte del campione, individuato attraverso una selezione casuale dagli archivi della Camera di Commercio, potrebbero quindi essere contattati da funzionari camerali allo scopo di agevolare lo svolgimento della rilevazione. Le notizie raccolte con l’indagine saranno trattate esclusivamente a scopo statistico, garantendo la massima riservatezza. Al termine della ricerca, Unioncamere e le singole Camere di Commercio renderanno noti, in forma anonima e aggregata, i risultati ottenuti.

ATTENZIONE ALLE COMUNICAZIONI INGANNEVOLI INDAGINE EXCELSIOR

Si comunica che stanno pervenendo segnalazioni, da parte di imprese e studi professionali, di avvenuta ricezione, tramite PEC, di una comunicazione avente ad oggetto “Questionario Febbraio 2020”, con testi palesemente difformi da quello ufficiale dell’indagine Excelsior e con invio da PEC mittenti diverse da quelle istituzionali utilizzate per le rilevazioni mensili. Eccone un esempio::

“Egregio Dottore/Gent.ma Dottoressa,

come già segnalato in una precedente comunicazione, Le ricordiamo che Unioncamere, in accordo con l’Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro (ANPAL) sta realizzando, insieme alle Camere di Commercio dei diversi territori, il Progetto, già sviluppato con successo dal 1997, un monitoraggio relativo alle previsioni di assunzione per il trimestre febbraio 2020 – marzo 2020.

Le ricordiamo che la presente rilevazione fa parte delle indagini con obbligo di risposta previste dal Programma Statistico Nazionale e, rammentandole che la Sua impresa fa parte del campione interessato dalla ricerca, La informiamo che riceve la presente comunicazione perché il questionario di Sua competenza non ci risulta ancora consegnato attraverso i canali previsti”.

Si tratta di una comunicazione ingannevole, che NON RIGUARDA le indagini in corso di Unioncamere.

Per informazioni sull’indagine Excelsior realizzata da Unioncamere-ANPAL, si veda il sito https://excelsior.unioncamere.net.

Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di profilazione di terze parti leggi l' Informativa completa e clicca sul pulsante "OK" per proseguire con la navigazione ACCETTO NON ACCETTO