La camera arbitrale

La Camera di Commercio Chieti Pescara è impegnata sul fronte della valorizzazione e della diffusione sul territorio della “giustizia alternativa”, non solo con la mediazione ma anche con la Camera Arbitrale, capace di fornire una risposta adeguata alla domanda sempre crescente, da parte di consumatori ed imprenditori, di risolvere le controversie in modo rapido, economico ed efficace.

La sua Camera Arbitrale, tramite il Consiglio Arbitrale, si occupa di diffondere e favorire l’uso dell’arbitrato, dell’arbitraggio, della perizia contrattuale quali mezzi atti a prevenire o risolvere le controversie nei rapporti civili e commerciali, anche di natura internazionale, nonché di studiare i problemi connessi alla prevenzione delle liti giudiziarie.Il Consiglio Arbitrale, inoltre, predispone gli elenchi di arbitri, arbitratori e periti e provvede alla loro nomina nei rispettivi procedimenti, propone alla Giunta della Camera di Commercio le modifiche del regolamento arbitrale e fissa le regole deontologiche per gli arbitri, avanza proposte ed esprime pareri su richiesta della Giunta della Camera di Commercio.

L’attuale composizione del Consiglio Arbitrale è la seguente:

Presidente

Cav. Comm. Gennaro STREVER

Componenti 

Dott. Carmine SALCE

Dott. Gianni TAUCCI

Notaio Erminia AMICARELLI

Notaio Giovanni DI PIERDOMENICO

Avv. Marco BUONSIGNORE

Avv. Dante ANGIOLELLI

Dott.Comm. Andrea SAPIENZA

Dott. Comm. Paolo TRACANNA

Segretario

Dott.ssa Maria Loreta PAGLIARICCI

A seguito della fusione delle Camere di Commercio di Chieti e di Pescara e fino all’adozione di un nuovo testo regolamentare, la Camera Arbitrale della CCIAA Chieti Pescara ed i relativi procedimenti sono amministrati secondo il vecchio Regolamento (e relative tariffe) della ex CCIAA di Pescara.

Come depositare una domanda di arbitrato?

La domanda di arbitrato potrà essere notificata alla controparte sia dalla parte istante che dalla Segreteria secondo le modalità indicate dal Regolamento.

In ogni caso, la domanda di arbitrato dovrà essere depositata tramite invio della stessa, completa dei documenti e della procura, alla pec istituzionale dell’Ente cciaa@pec.chpe.camcom.it.

Contestualmente o, comunque, nel termine assegnato dalla Segreteria, dovranno pervenire alla CCIAA via posta o mediante consegna alla Segreteria un originale per la Camera Arbitrale (ed un originale per ciascuna altra parte se la notifica deve essere effettuata dalla Segreteria), completo delle marche da bollo da € 16,00 ove dovute (una ogni 4 pagine + una marca procura per gli atti introduttivi).

Il versamento degli importi dovuti alla Camera Arbitrale potrà essere effettuato secondo le modalità previste da PagoPA - chiedere informazioni direttamente all'ufficio.

Si rammenta che la fattura verrà intestata alla parte e non al difensore.

 

A chi rivolgersi:

Area IV Regolazione e Tutela del Mercato

Servizio ADR, Compliance, Tutela del Consumatore

Segreteria Camera Arbitrale

Dirigente - Dott.ssa Maria Loreta Pagliaricci – 0871.5450463

Responsabile del Procedimento - Dott.ssa Ilaria Di Luigi - 085.4536235

Si riceve su appuntamento

Sede Legale - Via F.lli Pomilio sn – Chieti Scalo (Chieti)

Sede secondaria – via Conte di Ruvo 2 - Pescara

 

Email: cameraarbitrale@chpe.camcom.it

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di profilazione di terze parti leggi l' Informativa completa e clicca sul pulsante "OK" per proseguire con la navigazione ACCETTO NON ACCETTO