Home » Servizi digitali e certificativi » Vi.Vi.Fir. - Vidimazione formulari rifiuti

Vi.Vi.Fir. - Vidimazione formulari rifiuti

Il formulario rifiuti Ŕ il documento di accompagnamento per il trasporto di rifiuti, definito dal D.M. Ambiente n. 145 del 1 aprile 1998.

I formulari d’identificazione dei rifiuti devono essere vidimati in una delle seguenti modalitÓ a scelta dell’impresa:

  • presso gli sportelli della Camera di Commercio competente territorialmente (previo appuntamento da prendere sul sito)
  • NOVITA': a partire da lunedý 8 marzo 2021 sarÓ disponibile il servizio di vidimazione digitale dei formulari rifiuti, denominato Vi.Vi.Fir.Il servizio, totalmente gratuito, consente di vidimare e stampare autonomamente i formulari di identificazione dei rifiuti.
    E' un servizio pensato per rendere autonome sia le imprese che utilizzano i formulari di identificazione rifiuti in modo occasionale, che quelle che ne fanno un uso massiccio.

La vidimazione Ŕ gratuita.

vivifir

Vi.Vi.Fir (vidimazione virtuale del formulario)

Il Sistema camerale – con progetto e piattaforma Ecocerved – mette a disposizione un nuovo servizio denominato Vi.Vi.Fir (vidimazione virtuale del formulario) che offre l’opportunitÓ di generare e vidimare autonomamente il formulario di identificazione del rifiuto, in modalitÓ on line ed a titolo gratuito.

Il Servizio, rivolto ad Imprese, Enti e professionisti, Ŕ disponibile all’indirizzo  https:\\vivifir.ecocamere.it e sarÓ accessibile con SPID, CNS E CIE dall'8 marzo 2021.

Come funziona.PRIMO ACCESSO
In fase di primo accesso il sistema verifica le credenziali nelle seguenti modalitÓ:

  • per imprese: controllo carica di rappresentante legale mediante interoperabilitÓ con registro delle imprese;
  • per Enti: invio PEC ad indirizzo istituzionale con richiesta di conferma livelli di delega;
  • per professionisti: interoperabilitÓ con anagrafe fiscale (in corso di implementazione).

DELEGHE
Il legale rappresentante dell’impresa ha facoltÓ di delegare una o pi¨ persone interne o esterne, che a loro volta potranno subdelegare uno a pi¨ collaboratori.

MODALIT└
Vi.Vi.Fir pu˛ essere utilizzato in duplice modalitÓ:

  1. On Line: - direttamente tramite il portale;
  2. in cooperazione applicativa: - mediante interoperabilitÓ con software gestionale dell’impresa.

1. ON LINE
Dopo l’accesso a Vi.Vi.Fir, si potranno generare:

Fascicoli virtuali

  • blocchi virtuali – identificati da codice a quattro lettere – all’interno del/dei quale/i verranno generati i formulari;
  • potranno essere creati uno o pi¨ blocchi virtuali in relazione alla differenziazione ed organizzazione dell’attivitÓ (ad esempio un blocco per struttura, per cantiere, o per camion);

Formulari

  • generati all’interno del/dei blocchi, con numerazione costituita dal codice del blocco oltre a numero progressivo, firmati digitalmente da Ecocerved, indicano in calce i riferimenti della vidimazione e QRcode per controlli e verifiche;
  • resi disponibili in due copie formato PDF.

2. COOPERAZIONE APPLICATIVA
╚ possibile utilizzare la piattaforma Vi.Vi.Fir in cooperazione applicativa tramite interoperabilitÓ con il software gestionale utilizzato dall’organizzazione.

Nella sezione accessibile tramite il pulsante SWAGGER sono disponibili le informazioni utili per la predisposizione della necessaria estensione da parte della software house dell’utente.

Vai al sistema Vi.Vi.Fir.

RIFERIMENTI DI LEGGE
Art. 193 del D.lgs. 152/2006 come modificato D. lgs. 116/2020.

Uffici di riferimento

Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di profilazione di terze parti leggi l' Informativa completa e clicca sul pulsante "ACCETTO" per proseguire con la navigazione
ACCETTO NON ACCETTO