Excelsior - Luglio 2021

banner

Nel mese di luglio le entrate previste dalle imprese delle province di Chieti e di Pescara sono in totale 7.140 (3.480 Chieti, 2.660 Pescara, a fronte di 12.500 previste in Abruzzo). 

In sintesi:

  • variazione lug2021/lug20: +1.800 Chieti, +1.330 Pescara, +6.260 Abruzzo
  • variazione lug2021/lug19: +780 Chieti, +560 Pescara, +2.800 Abruzzo
  • entrate previste nel periodo luglio-settembre 2021: +7.870 Chieti, 6.250, +27.590 Abruzzo
  • nel 18% dei casi le entrate previste saranno stabili, ossia con un contratto a tempo indeterminato o di apprendistato, mentre nell'82% saranno a termine (a tempo determinato o altri contratti con durata predefinita); 
  • si concentreranno per il 71% nel settore dei servizi e per il 79% nelle imprese con meno di 50 dipendenti; 
  • in Abruzzo l’11% sarà destinato a dirigenti, specialisti e tecnici, quota inferiore alla media nazionale (16%);
  • entrate previste per livello di istruzione nel mese: 
    • laurea (8% CH, 9% PE, 7% Abruzzo); 
    • diploma scuola media superiore (28% CH, 31% PE, 27% Abruzzo); 
    • qualifica o diploma professionale (15% CH, 23% PE, 21% Abruzzo)
  • in Abruzzo 28 casi su 100 le imprese prevedono di avere difficoltà a trovare i profili desiderati 
  • in Abruzzo per una quota pari al 31% interesseranno giovani con meno di 30 anni.  

Approfondimenti: 

Tutti i dati sono consultabili sul sito https://excelsior.unioncamere.net/.

Uffici di riferimento

Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di profilazione di terze parti leggi l' Informativa completa e clicca sul pulsante "OK" per proseguire con la navigazione ACCETTO NON ACCETTO