Artigiano in fiera 2022

La Camera di Commercio Chieti Pescara, la Camera di Commercio del Gran Sasso d’Italia e la Regione Abruzzo - Dipartimento Attività Produttive – Turismo, parteciperanno alla 26ª edizione di Artigiano in Fiera per favorire l'esposizione e la vendita delle migliori produzioni artigiane della Regione Abruzzo, in uno spazio appositamente allestito di circa mq. 500, situato all'interno del padiglione 3 del quartiere fieristico di Milano - Rho.

Artigiano in Fiera è la più grande manifestazione internazionale dedicata all'artigianato.

Ogni anno raduna a Milano oltre 3.000 imprese da tutto il mondo ed è un evento unico, un momento di incontro per conoscere e abbracciare le tradizioni e le culture del lavoro di oltre cento Paesi, in un'atmosfera di festa e condivisione. Un luogo dove il visitatore può entrare in contatto diretto con il mondo degli artigiani e possa sentirsi a casa.

Per l'edizione 2022, saranno realizzati n. 40 moduli espositivi di mq. 10,5 cadauno, da assegnare alle aziende artigiane abruzzesi oltre ad un'area istituzionale dedicata al turismo. Saranno ammesse attività ristorative e di street food previa autorizzazione dalla Ge.Fi. SpA, società organizzatrice della manifestazione.

Grazie al contributo della Regione Abruzzo e delle Camere di Commercio abruzzesi, la quota di partecipazione a carico di ciascuna azienda sarà di €.950,00 più iva, da versare direttamente a Ge.Fi. SpA.

La quota comprende un box di mq. 10,5 con allestimento di base (moquette, pareti perimetrali in tamburato, insegna con ragione sociale, illuminazione, presa elettrica da 300 w), un parcheggio all’interno del quartiere fieristico, la presenza delle imprese sul catalogo on-line della fiera e l’attivazione di un’assicurazione del tipo “All Risks”. 
Banchi e arredi di qualsiasi genere non sono compresi nella quota di partecipazione ma dovranno essere portati direttamente dall'espositore o noleggiati in fiera.

Ogni singola azienda potrà fruire del contributo pubblico e dunque del costo agevolato di €. 950,00 oltre iva per massimo due moduli, mentre i consorzi e le associazioni/organizzazioni di categoria della Regione Abruzzo, potranno partecipare con un limite massimo di n. 4 moduli.

L’interesse alla partecipazione dovrà essere confermato con adesione vincolante attraverso il modulo sottostante, includendo la domanda di partecipazione ed il regolamento fiere, firmati dal legale rappresentante dell’azienda in forma digitale o in forma autografa, avendo cura in questo caso, di allegare un documento di riconoscimento. 

Le domande di adesione dovranno pervenire a partire dalle ore 9:00 del giorno 5 ottobre 2022 (saranno escluse le richieste di partecipazione inviate prima dell'orario e giorno stabilito) ed entro le ore 18:00 del giorno 25 ottobre 2022, salvo esaurimento anticipato degli spazi disponibili.Ai fini dell'assegnazione dei 40 moduli, si procederà con i seguenti criteri già adottati nelle precedenti edizioni:

  1. l'assegnazione avverrà per tipologia di prodotto seguendo l'ordine d'arrivo;
  2. saranno assegnati n. 20 moduli ai prodotti alimentari tipici artigianali abruzzesi e n. 20  i all'oggettistica, complementi d'arredo e articoli artigianali regionali;
  3. saranno assegnati indicativamente 10 moduli (n. 5 per il settore artigianato artistico e n. 5 per il settore agroalimentare) per ciascuna provincia.

Per chiarimenti o ulteriori informazioni è possibile contattare l'email manifestazioni@chpe.camcom.it ovvero rivolgersi alla Dott.ssa Marcella Lalli 327/8169962.


 

Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di profilazione di terze parti leggi l' Informativa completa e clicca sul pulsante "ACCETTO" per proseguire con la navigazione
ACCETTO NON ACCETTO