Home » La Camera » Pubblicità legale » Bandi » Bando pubblico 2021-2022 per l'erogazione di contributi a favore delle MPMI per il sostegno al turismo

Bando pubblico 2021-2022 per l'erogazione di contributi a favore delle MPMI per il sostegno al turismo

La Camera di Commercio Chieti Pescara, nell’ambito della linea strategica “Supporto alla competitività del Territorio”, ha approvato il Bando Pubblico per la concessione di contributi a fondo perduto finalizzati al sostegno delle Micro, Piccole e Medie Imprese (MPMI) turistiche con sede legale e/o unità locale nelle province di Chieti e Pescara.

Nello specifico, l’iniziativa “Bando pubblico 2021-2022 per l’erogazione di contributi a favore delle MPMI per il sostegno al turismo” ha come obiettivo supportare i processi di riorganizzazione della filiera turistica, migliorare la specializzazione e la qualificazione del comparto ed incoraggiare gli investimenti per accrescere la capacità competitiva ed innovativa dell’imprenditorialità turistica locale.

Caratteristiche bando:

  • riservato alle MPMI appartenenti alla filiera del turismo;
  • per la realizzazione di progetti di promozione turistica riconducibili ad iniziative:
    • volte alla riduzione dei costi attraverso la messa a sistema degli strumenti informativi di amministrazione, di gestione e di prenotazione dei servizi turistici, alla creazione di piattaforme per la gestione dei contatti con la clientela, di business intelligence e per acquisti collettivi di beni e servizi;
    • che migliorino la conoscenza del territorio a fini turistici, con particolare riferimento a sistemi di promo-commercializzazione on line;
    • di promo-commercializzazione che utilizzino le nuove tecnologie e, in particolare, i nuovi strumenti di social marketing e digital marketing;
    • per investimenti in tecnologie di realtà aumentata e realtà virtuale per il marketing esperienziale delle strutture ricettive e del territorio; 
    • per acquisto o noleggio di droni per riprese video e fotografiche con finalità di promozione turistica, o di beni ed attrezzature strettamente funzionali alle attività promozionali e turistiche e alle tecnologie presenti nel progetto;
  • le spese ammissibili ai progetti finanziabili rientrano nelle seguenti categorie: spese di promozione e digitalizzazione, spese per la comunicazione e la pubblicità inerenti al progetto presentato, spese per acquisto e/o noleggio delle tecnologie funzionali al progetto;
  • le spese devono essere fatturate, sostenute e quietanzate dal primo dicembre 2021 al 30 settembre 2022;
  • percentuale contributo: 50% delle spese ammissibili;
  • minimo di spesa ammissibile: € 3.000,00;
  • massimale contributo: € 3.000,00;
  • presentazione domande dalle ore 9:00 del 23/12/2021 alle ore 21:00 del 31/08/2022;
  • ciascuna impresa può presentare domanda per un solo progetto;
  • presentazione delle domande esclusivamente in modalità telematica, con firma digitale, attraverso lo sportello on line “Contributi alle imprese”, all’interno del sistema Webtelemaco di Infocamere – Servizi e-gov.

Informazioni importanti.

Diritto annuale: le imprese devono essere in regola con il pagamento del diritto annuale. È considerata “regolare” con il pagamento del diritto annuale la posizione del soggetto che, alla data di presentazione della domanda, abbia versato tutte le quote nell’ultimo triennio (2019-2020-2021).

Al fine di velocizzare il procedimento istruttorio, si raccomanda di verificare la propria posizione col pagamento del diritto annuale, prima di presentare la domanda, presso l’Ufficio Diritto Annuale diritto.annuale@chpe.camcom.it

DURC: le imprese devono essere in regola con le norme in materia previdenziale e contributiva, tenendo conto delle eventuali disposizioni di moratoria previste dai DPCM sull’emergenza Covid-19.

Le imprese con posizione previdenziale e contributiva non immediatamente verificabile dall’ufficio con risultato di regolarità perché risultanti “in verifica” sulle piattaforme INPS e INAIL, saranno ammesse con riserva e sarà chiesto di risolvere la regolarità entro il termine di 30 giorni dalla comunicazione della Camera di Commercio. Passato tale termine, con la permanenza dello stato di “in verifica” su piattaforma INPS/INAIL, l’impresa sarà esclusa dal contributo.

Al fine di velocizzare il procedimento istruttorio, si raccomanda di verificare la propria posizione previdenziale e contributiva prima della presentazione della domanda.

Informazioni:

Tel. 0854536236/243 e-mail: bandoturismo@chpe.camcom.it

 

Pubblicazione elenchi ammessi.
Numero e data atto Download
Determinazione n. 33 del 10/02/2022 Scarica il file
Determinazione n. 335 del 20/09/2022 Scarica il file
Determinazione n. 349 del 29/09/2022 Scarica il file

 

Modulistica di riferimento

Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di profilazione di terze parti leggi l' Informativa completa e clicca sul pulsante "ACCETTO" per proseguire con la navigazione
ACCETTO NON ACCETTO