Home » Informazione & Comunicazione » lettura Notizie e comunicati

Opportunità: "Real Italian Wine & Food" - Londra, 08 ottobre 2020

Real Italian wine&Food
02 set 2020

Giunto alla sua decima edizione, Real Italian Wine & Food, realizzato dalla società Global Urbe Ltd. con la collaborazione di ICE- Agenzia, è un evento dedicato alla promozione del vino e dell’agroalimentare italiani nel Regno Unito.

L’edizione 2020 si svolgerà presso la Truman Brewery, nella city, il centro finanziario di Londra, dalle ore 11 alle ore 19, di giovedì 8 Ottobre 2020.

Forti della presenza, nella passata edizione, di circa 250 operatori provenienti da tutto il Regno Unito, alla manifestazione sono invitati esclusivamente operatori di settore come: Distributori/Importatori, Chefs, sommeliers di ristoranti di alto livello, titolari di Delicatessen e Off Licence.  Saranno inoltre presenti anche referenti di piattaforme di vendita online e buyer di catene più strutturate.

Potrà partecipare all’edizione 2020 un massimo di 80 aziende italiane.

Servizi offerti.L'offerta base degli organizzatori prevede, per ogni azienda:

  • postazione allestita 120x70;
  • inserimento dati nel catalogo cartaceo ed on-line;
  • webinar informativo;
  • campagna di comunicazione pre-evento attraverso i principali media del Regno Unito.

Agenzia di Sviluppo, Azienda Speciale della Camera di Commercio Chieti Pescara, partner Enterprise Europe Network - la più grande rete europea di assistenza alle PMI – attiverà, in aggiunta, un servizio di spedizione del campionario.

Inoltre, in accordo con gli organizzatori, Agenzia di Sviluppo, in esclusiva per le imprese delle province di Chieti e Pescara, selezionerà un gruppo di Temporary Export Manager (TEM) di lingua inglese/italiana residenti in Inghilterra che potranno rappresentare un massimo di due aziende ciascuno e curerà l’azione di matching con le imprese.

Il matching avverrà sulla base della compatibilità dei prodotti offerti e del profilo aziendale trasmesso.

Nelle settimane precedenti l’evento le imprese prenderanno contatto diretto con i TEM con l’intento di istruirli in merito alle proprie politiche di vendita: le imprese avranno comunque la facoltà di partecipare con proprio personale ai B2B insieme al professionista.

Sarà cura dei TEM fornire una reportistica post-evento: l’eventuale prosecuzione del rapporto di collaborazione con il TEM dopo l’evento è oggetto esclusivo di contrattazioni ed accordi stipulati direttamente tra impresa e TEM stesso. Agenzia di Sviluppo non potrà essere in alcun modo ritenuta responsabile in caso di discordie scaturite a seguito degli accordi presi in maniera indipendente e diretta con gli export managers selezionati in occasione dell’evento oggetto della presente comunicazione.

La presenza dei TEM nell’iniziativa risponde all’obiettivo di prospettare alle imprese delle province di Chieti e Pescara una occasione di riavvio concreto ed in sicurezza della promozione sui mercati esteri dopo l’arresto forzato imposto dalla pandemia.

Adottando la soluzione dell’affiancamento, il concetto di sicurezza assume un duplice significato:

  • sanitaria, con la riduzione degli spostamenti internazionali
  • commerciale, con il ricorso a professionisti del settore per tentare di limitare gli errori tipici delle imprese che esportano solo occasionalmente o che non hanno mai esportato nel Regno Unito.

Il supporto di agenzia di sviluppo. Nell’ambito del più generale compito istituzionale del sistema camerale italiano di assistere le imprese nello sviluppo dell’export, Agenzia di Sviluppo coordinerà tutte le fasi organizzative dell’evento per la partecipazione di n. 8 piccole e medie imprese delle province di Chieti e Pescara produttrici di vino (massimo 4 partecipanti) o di altri prodotti agroalimentari.

Requisiti di partecipazione.Sono ammissibili all’iniziativa di cui alla presente circolare le imprese che, alla data di presentazione della domanda e fino alla conclusione dell’iniziativa, presentino i seguenti requisiti:

  1. siano Micro o Piccole o Medie imprese come definite dall’Allegato 1 del regolamento UE n. 651/20142;
  2. abbiano sede legale e/o unità locali nella circoscrizione territoriale della Camera di Commercio Chieti Pescara;
  3. siano produttori di vino o di altri prodotti agroalimentari;
  4. siano attive e in regola con l’iscrizione al Registro delle Imprese;
  5. siano in regola con il pagamento del diritto annuale. Sarà considerata “regolare” con il pagamento del diritto annuale la posizione del soggetto che, alla data di presentazione della domanda, abbia versato fino all’ultimo diritto annuale dovuto (anno 2019). Al fine di velocizzare il procedimento istruttorio, si raccomanda di verificare la propria posizione col pagamento del diritto annuale, prima di presentare la domanda, presso l’Ufficio Diritto Annuale diritto.annuale@chpe.camcom.it;
  6. non risultino morose nei confronti delle Camere di Commercio abruzzesi, di Agenzia di Sviluppo, del Centro Estero Abruzzo e del Centro Regionale Interno delle Camere di Commercio d’Abruzzo;
  7. non siano in stato di fallimento, liquidazione (anche volontaria), amministrazione controllata, concordato preventivo o in qualsiasi altra situazione equivalente secondo la normativa vigente.

Entro la data dell’8 settembre le imprese che presentano domanda dovranno inoltre risultare profilate all’interno Progetto S.E.I. - Sostegno all'Export dell'Italia delle Camere di Commercio. A tal fine è necessario registrarsi sul sito www.sostegnoexport.it e compilare il questionario disponibile al seguente link utilizzando la password progettoseihttps://www.sostegnoexport.it/questionario/ .  La partecipazione al progetto S.E.I. è gratuita.

Modalità di partecipazione. Le imprese interessate ed in possesso dei requisiti di cui alla precedente sezione, devono restituire il modulo allegato esclusivamente via PEC (agenziadisviluppo@ch.legalmail.camcom.it) entro e non oltre martedì 08 settembre 2020.

Criteri di selezione. Ai fini della selezione finale delle imprese sarà preso in considerazione l’ordine cronologico d’arrivo delle candidature e la tipologia merceologica prodotta.Priorità. Sarà data priorità alle imprese potenzialmente esportatrici o occasionalmente esportatrici così come risultante dalle rilevazioni effettuate con la profilazione del Progetto S.E.I. - Sostegno all'Export dell'Italia.

Criteri di esclusione. Non saranno accolte le domande:

  • formalizzate con modulo di adesione privo di sottoscrizione da parte del legale rappresentante;
  • non inviate all’indirizzo PEC;
  • pervenute da parte di aziende che, entro la data dell’8 settembre 2020, non risultino profilate all’interno del progetto S.E.I.;
  • pervenute da parte di aziende morose nei confronti della CCIAA Chieti Pescara, di Agenzia di Sviluppo, del Centro Estero Abruzzo e del Centro Regionale Interno delle Camere di Commercio d’Abruzzo.

Condizioni di partecipazione. Per le imprese delle province di Chieti e Pescara la quota di partecipazione prevista è pari ad euro 1.200,00 oltre l’IVA di legge.

La quota standard comprende:

  • postazione allestita 120x70;
  • inserimento dati nel catalogo cartaceo ed on-line;
  • webinar informativo;
  • campagna di comunicazione pre-evento attraverso i principali media di settore del Regno Unito;
  • spedizione del campionario;
  • TEM condiviso;
  • coordinamento di tutte le fasi organizzative dell’evento a cura di Agenzia di Sviluppo.

L’utilizzo di un TEM in esclusiva comporta un onere aggiuntivo pari ad euro 250,00 oltre IVA di legge.

Le imprese delle province di Chieti e Pescara che parteciperanno alle condizioni sopra riportate beneficiano di aiuti concessi, in regime “de minimis”, ai sensi dei Regolamenti n. 1407/2013 o n. 1408/2013 del 18.12.2013 (GUUE L 352 del 24.12.2013) - come modificato dal Regolamento n. 2019/316 del 21.2.2019 (GUUE L 51I del 22.2.2019) - ovvero del Regolamento n. 717/2014 del 27 giugno 2014 (GUUE L 190 del 28.6.2014).

Per quanto non disciplinato o definito espressamente nella circolare scaricabile si fa rinvio ai suddetti Regolamenti; in ogni caso nulla di quanto previsto nella circolare stessa può essere interpretato in maniera difforme rispetto a quanto stabilito dalle norme pertinenti di tali Regolamenti.

Modalità versamento quota partecipazione.La quota di partecipazione sarà fatturata a seguito della formale ammissione alla partecipazione all’iniziativa. Agenzia di Sviluppo comunicherà ai partecipanti, mediante PEC, i risultati della selezione delle domande ammissibili. Il mancato versamento di detta quota entro il termine massimo di 03 giorni lavorativi dalla comunicazione di Agenzia di Sviluppo costituirà motivo di rinuncia esplicita alla partecipazione all’evento.

È facoltà di Agenzia di Sviluppo considerare validi i pagamenti effettuati oltre i termini sopra riportati; tuttavia Agenzia di Sviluppo non potrà essere ritenuta in alcun modo responsabile di eventuali conseguenze derivanti dal tardivo versamento della quota che dovessero tradursi in oggettivo impedimento all’erogazione di servizi prospettati.

Eventuale rinuncia alla partecipazione all’evento successiva al pagamento della quota di partecipazione comporterà il pagamento di tutti gli eventuali costi addebitati dagli organizzatori ad Agenzia di Sviluppo. 

 

Per ogni ulteriore informazione a riguardo è possibile:

  • scrivere al nostro indirizzo di posta elettronica: info@agenziadisviluppo.net;
  • contattarci telefonicamente: 335-8332426 (Marco Pesce)

Eventi correlati

Mostra Mediterranea

La Camera di Commercio Chieti Pescara in collaborazione con Slow Food e Terra ....
Porto turistico "Marina di Pescara"
dal 07.11.2020 al 09.11.2020
inizio ore: 10:00

Fermenti d'Abruzzo

Festival delle Birre artigianali abruzzesi.
Porto turistico "Marina di Pescara"
dal 27.08.2020 al 31.08.2020
inizio ore: 18:00

Corso Digital Tourism

Dalle 9.00 alle 16.30, 2 giornate di corso dedicato agli operatori della filiera turistica.
Sala Camplone - Sede di Pescara, via Conte di Ruvo 2
dal 17.12.2019 al 18.12.2019
Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di profilazione di terze parti leggi l' Informativa completa e clicca sul pulsante "OK" per proseguire con la navigazione ACCETTO NON ACCETTO